SmartThings 1.7.31-25

Immagine
Con SmartThings puoi connettere e controllare più dispositivi in ​​modo più rapido e semplice. Non importa dove ti trovi, puoi monitorare e controllare dispositivi intelligenti, elettrodomestici (frigorifero, cantina, lavatrice, asciugatrice, forno, lavastoviglie, piano cottura, aspirapolvere robot, condizionatore d’aria, purificatore d’aria, ecc.)
, TV e altoparlanti registrati sul server.

[Caratteristiche principali]
– Controlla e controlla a distanza lo stato dei dispositivi registrati tramite un AP Wi-Fi.
– Raggruppa più dispositivi in ​​una modalità e controllali simultaneamente.
– Configurare le impostazioni del dispositivo, incluso il tempo e le condizioni operative, e gestirle automaticamente.
– Invita gli altri a un luogo in cui i dispositivi sono registrati per abilitare il controllo condiviso.
– La funzione di notifica consente di ricevere informazioni sullo stato del dispositivo.

※ SmartThings è ottimizzato per gli smartphone Samsung. Alcune funzionalità potrebbero essere limitate se utilizzate con smartphone di altri produttori.
※ Alcune funzioni potrebbero non essere disponibili in tutti i paesi.

[Requisiti app]
Alcuni dispositivi mobili potrebbero non essere supportati.
– Dimensioni della RAM: 2 GB sopra

※ Autorizzazioni app
Le seguenti autorizzazioni sono richieste per il servizio dell’app. Per le autorizzazioni facoltative, la funzionalità predefinita del servizio è attivata ma non consentita.

[Autorizzazioni di accesso richieste]
• Posizione: trova i dispositivi vicini utilizzando Bluetooth o BLE.
Automazione delle azioni tramite GPS.
(Il GPS è opzionale.)

[Permessi di accesso opzionali]
• Fotocamera: scansione dei codici QR.
• Contatti: verifica le informazioni dell’utente che verranno consegnate durante il trasferimento dei file.
• Microfono: utilizzato per fornire la funzione di controllo vocale tramite microfono.
• Archiviazione: salva e utilizza i plug-in e i dati delle app e trasferisci contenuti e file tramite l’app.
• Telefono: controlla gli aggiornamenti dell’app, identifica il Paese dell’utente e trasferisci contenuti e file tramite l’app.

Se la versione del software di sistema è inferiore a Android 6.0, aggiornare il software per configurare le autorizzazioni dell’app.
Le autorizzazioni precedentemente consentite possono essere ripristinate nel menu App nelle impostazioni del dispositivo dopo l’aggiornamento del software.

Migliore usabilità e stabilità.
Scarica ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *